App Android indispensabili: i device goderanno!

Facciamo un articolo dedicato a coloro che sono alla ricerca delle app Android indispensabili da installare nel loro tablet o smartphone.


App Android indispensabili per tablet e smartphone

Direi che ormai le milioni di applicazioni disponibili nei vari Market Android sono quasi troppe e a volte si tende a non scegliere quelle più importanti e utili.

Faccio una mia selezione personale in base all’uso e alle esigenze più frequenti.

App indispensabili per la messaggistica

Come non avere installato WhatsApp per mandare messaggi gratuiti, creare stanze per occorrenze particolari. Ma vorrei dirvi che anche i social network danno ormai le stesse funzionalità. Google + è divenuta la piattaforma, dopo Facebook, in cui, sia con hangout, sia con messaggi postati in bacheca, che meglio sopperisce a WhatsApp.

Addirittura, personalmente, ho sostituito l’applicazione tradizionale per i messaggi proprio con HangOut, così in un’unica app mando messaggi e chatto senza problemi.

Immagini: gestione e modifica

Come dice la sua descrizione anche sul Play Store, “570 cornici splendidi, effetti, filtri o montaggi..”. Cosa aggiungere? E’ un applicazione molto facile nell’uso, con un’interfaccia pulita ed essenziale. Altrimenti potete anche scegliere tra le altre che ho già recensito.

Direi che un’applicazione che gestisce e fa cambiare lo sfondo sia d’obbligo: vi consiglio Sfondi Premium HD, con una home organizzata per categorie di sfondi e in grado di farvi trovare sfondi meravigliosi, in HD e senza le firme degli autori nelle foto.

Per quanto riguarda la gestione delle foto, io preferisco quello di Android (io ho il KitKat 4.4.4).

Migliore app office

Andiamo subito al punto: Polaris Office è senza dubbio una delle app Android indispensabili nella gestione dei file word e anche nella creazione dei PDF. Gratis e semplice, vi permette di avere un Office a bordo del vostro device.

Applicazioni indispensabili per la sicurezza

Consiglio sempre un ottimo antivirus, dato che la crescita del malware nei dispositivi Android è purtroppo sempre in crescita. Personalmente sto usando Mobile Security & Antivirus di Avast e mi ci trovo anche bene. Oltretutto ha anche una funzione per il rintracciamento dei cellulari smarriti, quindi 2 piccioni con una fava!

App per ripulire Android

Senza dubbio Clean Master Phone Boost, oltre ad essere una delle 10 applicazioni più scaricate sul Play Store, è anche la migliore per quanto riguarda la cancellazione della cache, la rimozione dei file inutili e vi suggerisce se il vostro device sta surriscaldando troppo, segnalandovi quale periferica ne causa tale eccesso. E’ semplicissima e con 2-3 tap sia arriva alla conclusione dei processi. Beh, è anche gratis e questo male non fa!

Oltre alle app precedenti, vi elenco una serie di applicazioni che installo sempre nei miei device Android:

  • Shazam: per rintracciare la musica che si sta sentendo, trovandone il titolo, l’autore e altre info utili.
  • News Republic: per selezionare e rimanere sempre aggiornati sulle notizie.
  • Nova Launcher: un launcher che personalizza l’estetica e i movimenti del vostro schermo e delle icone!
  • Adobe Reader: per la lettura dei PDF.
  • Dropbox: per salvare e fare i backup delle foto in automatico dopo averle scattate, così avrete sempre le immagini e i video in cloud, pronte per essere ripristinate.
  • Amazon: per cercare i prezzi migliori dei prodotti che mi interessano.
  • Tripadvisor: per avere a portata di mano l’ultima recensione di un locale.
  • Waze: un navigatore alternativo a quello di Google (non si sa mai).

Beh, che ne dite? Spero che siate d’accordo con me che queste sono le app Android indispensabili che un cellulare o un tablet non dovrebbe mai farsi mancare. In ogni caso, per aggiungere un applicazione che ritenete importante e utile, aggiungetela nei commenti, così creeremo una lista ricca ed esauriente per le funzionalità che ogni Androider dovrebbe avere sempre a portata di tapping!

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *