App Android per modificare foto: mix imperdibile di applicazioni

Ho scelto per voi 9 applicazioni gratuite che ho reputato indispensabili per il vostro smartphone di casa Google.


App Android per modificare foto

In precedenza avevo scritto un articolo dedicato al fotoritocco un po’ più settorializzato, mentre in questo articolo vi propongo applicazioni un po’ più generiche, in grado di coprire un po’ tutti gli ambiti.

Per tutti coloro, invece, che desiderassero modificare le loro foto online, troveranno un elenco di siti davvero utili per effettuare i vostri ritocchi direttamente su internet. Mi raccomando però, avrete sicuramente bisogno di Adobe Flash Player installato.

App Android per modificare foto? Ecco come potrete apportare modifiche, ritagli, applicare filtri, ridimensionare, ritagliare e inserire cornici personalizzate.

Inoltre vi consiglio anche un app per effettuare fotomontaggi, non si sa mai, magari da usare per fare scherzi o ricordare momenti particolari.

Ecco un mix di app da non perdere:

  • Editor foto – Photo Editor: app potente e con un interfaccia molto immediata. Si apre la foto da modificare, si sceglie il filtro da applicare, si ritaglia, si bilancia il colore, si può apportare dei disegni a mano libera..insomma, molto completa e con pochi tap si creano effetti e ritocchi di grande effetto!
  • Modifica Foto: altra applicazione Android per modificare foto con pochissimi gesti. Interessante come funzionalità, oltre ad avere tutte le skill classiche, è quella di avere la modalità “Mix”, in grado di miscelare magnificamente vari effetti alla stessa foto. I risultati sono davvero strepitosi!
  • Photoshop foto: questa app è dedicata a tutti coloro che vogliono fare dei fotomontaggi con il telefonino Android, senza apportare fotoritocchi, ma inserire il proprio volto o una oggetto all’interno di un altro contesto. Veramente efficace e soprattutto è un ottima sostituta per chi non può mettersi al PC con programmi professionali.
  • Foto Water Reflection Effect: questa app per modifica delle foto è dedicata a tutti gli effetti speciali e di riflesso che si possano realizzare in ambienti acquatici. Gocce, riflessi, rifrazioni e tanto altro per le nostre foto. Realizzerete delle immagini davvero belle e con effetti meravigliosi.
  • Effetti foto per Facebook: pose particolari enfatizzate da luminosità, rilievi e riflessi incredibili. Molti consigliano questa app per poter pubblicare le vostre foto sui social network, come su Facebook, di grande impatto e con semplici e veloci passi per la rettifica e modifica delle foto da postare.
  • Foto Resizer: questa app si distingue per essere molto tecnica ma al tempo stesso molto pratica. Se si vuole ridurre le dimensioni di un’immagine, magari perché per pubblicarla ci impongono delle dimensioni limite, ecco che con pochi tap riuscirete a ridimensionare le immagini senza perdere la loro qualità.
  • Foto montaggio effetti Cornici: questa applicazione è dedicata a coloro cha amano gli effetti glitter e soprattutto le cornici personalizzate. Come dal suo nome, con il vostro smartphone Android potrete inserire delle foto all’interno di un sacco di cornici personalizzate e molto belle, così da ricavare immagini di grande effetto e perfette per mettere in risalto immagini a cui tenete molto!
  • Cornici per foto di compleanno: uno degli eventi più importanti nell’arco di un anno è il compleanno e come poter mettere in rilievo e a “suo agio” le immagini scattate durante la festa? Questa app è dedicata proprio alle feste, utile per creare foto ricordo bellissime ma anche per creare dei biglietti da visita personalizzati da mandare, per esempio, tramite email. Davvero unica e particolare.

Spero che la scelta di queste app possa coprire un po’ tutti i tipi di modifica o fotomontaggio di cui abbiate bisogno.

Vi ricordo che di app Android per modificare foto ve ne sono davvero molte, ma l’importante è scegliere le migliori e che vi mettano a portata di “tap” varie e più estese funzionalità, così da non lasciarvi mai a corto di effetti o ritocchi.

Aggiornato il .
Articolo scritto da Fabrizio Betti , inserito nella categoria Android, il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *