Velocizzare Chrome su Pc e Android al massimo!

Spesso mi viene chiesto come su Windows 8 oppure su Android, sia possibile velocizzare Chrome al massimo.


Velocizzare Chrome al massimo.

Diciamo che innanzitutto la velocità di apertura del browser dipende molto dalle performance della vostra macchina: un pc molto vecchio o magari con processore datato e in più poca RAM, farà si che anche il solo aprire il browser Chrome sia una vera fatica.

Però mettiamo da una parte le prestazioni dei vostri pc. Quello che oggi vorrei sottolineare è che il vostro sistema operativo deve essere pulito, senza errori nel file di registro, assicurandovi di non avere nessun virus che vi sta rallentando durante l’infezione.

La scelta di Chrome come browser sembra essere ottima, anche perché in un articolo precedente vi mostravo la velocità dei browser più diffusi e lui era il vincente. Le cose sembrano essere così anche adesso, anche nel mondo Android, dove Browser, il browser di default, è meno performante di Chrome.

Le toolbar sul pc fisso

Una cosa che in molti sottovalutano, ma che penalizza la velocità del browser, è l’uso di una o più toolbar. Vanno rimosse perché condizionano i vostri risultati di ricerca e al contempo penalizzano il funzionamento normale del software facendo apparire banner, popup e quant’altro.

Usare delle estensioni

L’uso di certe estensioni può aiutarvi sicuramente. La più famosa è AutoPagerize, in grado di massimizzare la velocità di navigazione fra il caricamento di una pagina e la successiva, perché questa estensione promette di migliorare la fluidità di caricamento precaricando i contenuti successivi ad una pagina e rendendo tutto il più fluido e scorrevole. E’ una estensione davvero utile!

Non vi sto a dire che una bella ripulita alla Cache e vari salvataggi sia importante anche per fare un po’ il puto zero della situazione.

Vi invito a leggere come velocizzare Android, dove troverete app e consigli validi anche per il browser Chrome.

Lo stesso farà che usa Chrome desktop, ripulendo il file di registro, le .dll interrotte o corrotte ed eliminando salvataggi di informazioni passate.

Non vi sono molti trucchi per cercare di velocizzare Chrome al massimo. La cosa più importante è avere un sistema operativo, sia mobile che desktop, che sia efficiente. Inoltre grazie all’estensione suggerita e magari ad un ampliamento hardware, se necessario, troverete sicuramente quel quick nelle performance che vi soddisferà a pieno.

La navigazione dipende anche molto dalla velocità della connessione che state usando. Controllate tramite uno speed test quanto veloce potete fare il download e l’upload. Per il mobile scaricare l’applicazione che vi suggerirà l’apertura del link che vi ho suggerito.

Questa non è una vera e propria guida ma un insieme di consigli che dovrebbero migliorare la vostra esperienza di navigazione nel web. Se avete problemi o dubbi, i commenti raccoglieranno i vostri quesiti e io vi risponderò il prima possibile.

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!

Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Articolo scritto da , inserito nella categoria Browser, il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *