Ridurre dimensioni pdf: strumenti online per Acrobat

Quando parliamo di PDF, ci riferiamo allo standard più diffuso al mondo in fatto di documenti. Infatti, se credete che i .doc/.docx siano i più prodotti, in realtà i file di casa Adobe li battono, anche se per poco.


Ridurre dimensioni pdf con programmi e siti online

Le connessioni internet sono sempre più veloci, ma in Italia, a volte (anche troppo spesso) la velocità in alcune zone è ridotta all’osso. Inoltre alcuni servizi online per la manipolazione dei pdf, come la loro conversione in Excel o Word, mettono un limite di grandezza ai file durante l’upload.

Vediamo, dunque, come sia possibile e molto utile in alcuni frangenti, ridurre le dimensioni dei pdf, compattandoli in modo tale da alleggerirli.

Esistono due metodi per alleggerire i PDF: con programmi da installare sul Pc, oppure usufruendo di tool online che fanno questo lavoro. Le differenze sono che online, quasi sempre, vi sono dei limiti di upload, mentre il programma installato è più veloce e vi da la garanzia di avere il file compresso salvato sul vostro disco.

Programmi per comprimere PDF:

  • Pdfcompressor : con il supporto Batch Mode, potrete trascinare tantissimi file da elaborare e comprimerli sequenzialmente. Ottima skill di fronte a grandi moli di file da comprimere. Inoltre supporta, con il suo ultimo aggiornamento, anche sistemi operativi recentissimi quali Windows 8 e Windows 8.1.
  • Primopdf : suite completa per la gestione e la modifica dei PDF, questo programma vi consentirà anche di comprimere al massimo i vostri file, anche in massa, con un semplice clic. Mi sono trovato molto bene con questo software e ve lo consiglio caldamente.
  • Pdfforge : senza dubbio il programma per manipolare i PDF più popolare e diffuso, anche nelle aziende, fornisce un sistema di compressione avanzato che ottimizza automaticamente i file e ne determina il miglior rapporto qualità-pesantezza per una stampa perfetta.
  • Freepdfcompressor : questo programma non l’ho provato, ma ho visto che ha ricevuto delle ottime recensioni. In alcuni forum dicono che abbia un algoritmo di compressione molto efficiente e quindi ve l’ho aggiunto all’elenco.

Siti per comprimere PDF online:

  • Neevia : come scritto sul loro sito “Neevia PDFcompress Online rende possibile a chiunque ridurre le dimensioni di grandi documenti PDF, senza la necessità di installare un software speciale”. Il limite di upload però è fissato al massimo di 5MB. Si può scegliere il grado di compatibilità (sapete che di versioni di Acrobat ve ne sono parecchie), il livello di compressione da applicare e di selezionare alcuni caratteri da mantenere o da rimuovere, sempre in un’ottica di riduzione del peso. Davvero consigliato.
  • Smallpdf : con il suo moderno drag and drop, potete trascinare i file direttamente nel riquadro di caricamento e iniziare la diminuzione delle dimensioni. L’ho usato alcune volte e non mi ha deluso per niente. Provatelo anche voi e fatemi sapere i risultati!
  • Verypdf : questo sito è stato aggiunto all’elenco “dei migliori” non soltanto perché comprime online i PDF, ma soprattutto perché, sulla sidecar di destra, troverete un numero enorme di tool online per la manipolazione e modifica. Tantissimi programmi gratuiti radunati in un solo sito, dedicati esclusivamente ai PDF! Il tool principale che ci interessa (ma del resto anche gli altri) non è in italiano ma in inglese.
  • Pdfzipper : minimale e immediato, richiede pochissimi clic per il setting, così da selezionare i connotati per ridurre le dimensioni dei pdf. Inoltre potrete specificare direttamente un URL, se il file da comprimere non lo avete sul Pc ma è online (hostato su un sito per intenderci).

Credo che la panoramica che vi ho offerto, di programmi e siti online, tutti gratuiti, che vi aiuteranno a ridurre le dimensioni del PDF da voi selezionato, saranno sicuramente in grado di soddisfarvi, ma se trovate difficoltà, o volete proporre altri strumenti utili, fatelo nei commenti!

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!

Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Articolo scritto da , inserito nella categoria Libri Ebook e Pdf, il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *