Programmi per foto: software per immagini indispensabili!

Gestire, modificare o visualizzare correttamente le immagini è diventata una cosa ormai indispensabile e la disponibilità di moltissimi programmi per foto rende il tutto davvero facile.

Programmi per foto e immagini

LINK VELOCI:

Però occorre dotarsi di un set di programmi classificati per le loro funzionalità principali:

  • Programmi per editor delle immagini: modifica e correzione grafica.
  • Programmi per la gestione e catalogazione delle foto.
  • Programmi per la visualizzazione dei vari formati.

Occorre avere come minimo un programma per ogni funzionalità specifica, in maniera da poter essere coperti per ogni esigenza.

Programmi Editor

Ho già parlato in un articolo precedente di quali siano i migliori programmi per modificare le foto.

In sintesi, vi consiglio:

  • Photoshop CS6  – Versione a pagamento del programma più famoso per la modica delle foto
  • GIMP  – Versione gratis del programma più simile a Photoshop che si possa installare
  • PIXLR  – Versione online molto stabile e basata su editor in flash.

Catalogazione e gestione

Molto importante è gestire le nostre foto e catalogarle nella maniera più giusta per le nostre esigenze:

  •  Picasa  – Programma gratuito di Google che gestisce e aiuta a catalogare per tipologia le nostre immagini in maniera automatica e molto pratica.
  • Acdsee  – Programma a pagamento che reputo uno dei migliori software di gestione per le foto
  • Lightroom  – Programma della suite di Photoshop, a pagamento, capace di organizzare le vostre foto, anche con una funzionalità interessante, ovvero raggruppa tutte le immagini che sono state recuperate dalla stessa posizione (geotarget delle foto).
  • Zoner Foto  – Programma free per la gestione completa, con un’utile pannello per sfogliare le varie categorie.
  • Adobe Photoshop Album  – Poco pubblicizzato, è un prodotto della Adobe che è molto simile a Picasa. Gratuito!

Programmi per tutti i formati

In linea di massima, sia per i sistemi Windows (Paint) che per MAC (iPhoto) non vi sono grandi problemi per aprire le immagini. Però vi consiglio assolutamente di utilizzare uno dei programmi per la gestione delle foto che in automatico vi abiliterà a riconoscere le varie estensioni dei file di grafica e nei casi più estremi potrete utilizzare questo visualizzatore gratuito

Ovviamente, per quanto riguarda le estensioni CAD (come le estensioni .dwg o .dxf), occorre dotarsi di programmi specifici, o a pagamento come Autocad, il migliore, oppure, in versione più limitata ma gratis, DraftSight.

Salvataggio e pubblicazione online

Molto utile, sempre nel panorama della grafica è la possibilità di effettuare salvataggi delle immagini attraverso il Cloud Storage, oppure, utilizzare i servizi online di pubblicazione e archiviazione delle immagini forniti dai servizi gratuiti come

Raccomandazione più che ovvia, ma molto spesso ignorata, è un costante e frequente salvataggio delle immagini in un hard disk esterno, sia per sicurezza che per portare sempre con voi, anche in assenza della linea internet, tutte le vostre foto e programmi preferiti.
Aggiornato il .
Articolo scritto da Fabrizio Betti , inserito nella categoria Immagini, il .

Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *