Win 7 64 bit: tutte le versioni!

Anche se siamo prossimi all’uscita di Windows 8, dove indiscrezioni fanno pensare che Microsoft punterà molto sulla filosofia “touch screen“, sul mercato sempre di più sono presenti i sistemi operativi basati su Windows 7 (o Win 7 64 bit).


Vi metto l’immagine ufficiale delle versioni di Windows, qui sotto:

Win 7 64 bit windows professional ultimate home premium

Ecco una panoramica delle versioni Win 7 64 bit (che vale anche per quelle a 32 bit) elencandovi le varie funzionalità che distinguono una versiona da l’altra.

Versioni Windows 7

  • Windows 7 Home Premium N 64 bit : Versione base, dove è esclusa la possibilità di eseguire i programmi in modalità Windows Xp, non è supporata la possibilità di aggiungere il computer con questa versione ad un dominio, ovvero ad un insieme di computer di una rete aziendale e non vi è la possibilità di usa Windows Media Center, non si può fare il backup sulla rete, non si può scegliere la lingua del sistema operativo e non si ha la possibilità di criptare, o criptografare i dati del pc o di una unità esterna, con BitLocker.
  • Windows 7 Home Premium 64 bit : Versione base, praticamente identica alla precedente, ma che integra e da la possibilità di utilizzare Windows Media Center.
  • Windows 7 Professional N 64 bit: Versione simile alla Home Premium N ma che mette a disposizione tre funzionalità in più, ovvero quella di eseguire i programmi installati in modalità Windows Xp, da la possibilità di collegarsi in rete con un dominio, ovvero gruppi di computer di una rete aziendale per esempio e si possono effettuare i backup del pc anche sulla rete di casa (domestica).
  • Windows 7 Professional 64 bit: Versione come al Professional N ma che dispone di Windows Media Center.
  • Windows 7 Ultimate N 64 bit: come dice il nome stesso, “Ultimate” ha tutto di serie, salvo, come avete capito, che essendo una versione N, non ha Windows Media Center.
  • Windows 7 Ultimate 64 bit: Se volete tutto e il massimo, questa versione ha tutto, ma veramente tutto!

Ho parlato delle versioni di Win 7 64 bit perchè oggi è davvero difficile avere macchine con meno di 4 GB di memoria Ram e, se non lo sapete, dovreste usare la versione a 64 bit quando si ha 4 o più GB di Ram disponibili per il Pc (con la versione a 32 bit con 4 GB di memoria Ram, rimarrebbe 1 GB non sfruttato, che potreste condividere ad esempio con la scheda video ma che non vi consiglio: da 4 in su utilizzate una versione a 64 bit).

Windows 7 64 bit è la scelta giusta per qualsiasi macchina: vi dico questo non perchè ho ricevuto qualche favore personale dalla Microsoft, ma essendo esperto di Pc, direi che questo sistema operativo mi ha davvero soddisfatto, sia in termini di stabilità (Vista non era buono come questo) che in termini di prestazioni (sempre Vista aveva un assorbimento delle prestazioni mostruose!).

Poi possiamo parlare di Mac OSX Lion o di Ubuntu (linux) ma credo che a livello più generale e per tutte le esigenze, con 80,00 – 90,00 euro (dipende dove lo si compra) si ha a disposizione uno strumento semplice, compatibile e funzionale, mentre con Mac aumentiamo considerevolmente di prezzo rispetto ad un pc Windows e Linux, ahimè, non ha preso mai molto piede in virtù del fatto che comunque richiede almeno una piccola dose di conoscenza di programmazione (molto piccola con le nuove distribuzioni).

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!

Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Articolo scritto da , inserito nella categoria Windows, il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *