Pulizia disco per liberare spazio, molto utile per gli SSD

Tutti quanti, prima o poi, ci chiediamo come effettuare la pulizia del disco per liberare spazio perché purtroppo, anche se le dimensioni degli hard disk sono sempre più grosse (purtroppo però ancora gli SSD sono molto piccoli) e i prezzi sono in calo, basta veramente poco per occupare spazio in maniera molto veloce, soprattutto se si guardano film o si ascolta la musica.


Pulizia disco per liberare spazio

Per questo non disperate e se il vostro sistema operativo è di casa Microsoft (Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows Xp), basterà che seguiate queste semplici passaggi e troverete il modo di pulire il disco e liberare molto spazio in termini di Gb!

Troviamo i file duplicati nel nostro Pc: Scaricare il software gratis SearchMyFiles e selezionate l’hard disk che vi interessa scansionare. Verranno rimossi i file che sono duplicati e libererete spazio!

Successivamente  dobbiamo identificare quali siano i file che sono più grandi e che occupano più spazio.

Per fare questo scaricate il programma gratuito:

Come dice il nome, questo programmino scansiona tutti i vostri hard drive e ne esplora i file e le cartelle. Dopo aver lanciato la scansione, vi mostrerà sulla destra le directory dove in grassetto evidenzierà i file che sono più grandi. Basta cliccare sul “+” e percorrendo le directory troverete cosa stia occupando maggiormente lo spazio!

Una volta individuati i file più pesanti, potete procedere alla loro eliminazione, stando attenti ai file di sistema di Windows! Eliminate soltanto ciò che sapete essere superfluo o ridondante.

Dopo aver eliminato i file “noti”, possiamo ulteriormente ripulire il disco da file del sistema operativo di Microsoft.

Disabilitare l’ibernazione del Pc

  • Cliccare su Start
  • In Esegui digitare “Cmd”
  • Cliccarci sopra con il destro e selezionare “Eseguire come Amministratore
  • Nel Promt dei comandi (CMD) digitare powercfg -h -size %60 e premere Invio da tastiera.
  • Il file hiberfil.sys sarà ridotto del 60% in termini di spazio!!!
  • Altrimenti, per disabilitare in maniera totale l’ibernazione del pc (se è un desktop credo sia quasi inutile), digitare powercfg -hibernate off

Eliminare i file di installazione delle Service Pack

  • Sempre in modalità “Amministratore”, dal CMD, digitare: DISM /online /Cleanup-Image /SpSuperseded
  • Premere invio e fatto
  • Fare una bella ripulita di file di cache, di sistema, file temporanei, ripulitura vecchi file di installazione e aggiornamenti di Windows.
  • Sempre come Administrator, da Promt MS-Dos
  • Digitate: cleanmgr /sageset:50
  • Si aprirà una schermata per la pulizia del vostro disco attraverso utility di Windows. Selezionate ciò che volete ripulire. Poi andando su Computer,
  • Selezionate l’unità disco di interesse / Tasto destro del mouse / Proprietà / Pulizia Disco
  • Selezionate tutto e avviate la pulizia

Inoltre potete seguire anche questa mia guida per ottimizzare i pc con Windows.

Direi che con questa guida, specialmente se avete un hard disk SSD di piccole dimensioni, avrete effettuato un’ottima pulizia del disco, risparmiando un sacco di spazio prezioso.

Per domande o dubbi, non esitate a scrivere qui sotto nell’area dei commenti!

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *