Miglior programma per scaricare musica da YouTube

Quante volte, guardando un filmato su YouTube, abbiamo desiderato salvarne la traccia musicale, magari in comodo formato MP3?


Programma per scaricare musica da YouTube

Come già visto, non mancano i servizi online che permettono una conversione immediata del video desiderato in un file audio; tuttavia, qualora avvertissimo spesso tale esigenza, un vero e proprio programma per scaricare musica da YouTube potrebbe rappresentare la soluzione ideale.

Vediamo, quindi, quali software gratuiti promettono di assolvere tale compito per Windows, quali sono le caratteristiche che li contraddistinguono e le loro funzioni principali.

ATube Catcher, il programma “tutto fare”

È leggero, pratico e intuitivo: non è quindi un caso che aTube Catcher rappresenti spesso la prima scelta fra chi è alla ricerca di un programma per scaricare musica da YouTube.

Una volta installato e lanciato il software, sarà possibile accedere alla schermata principale, piuttosto chiara ed essenziale, dove ci verrà chiesto di inserire l’indirizzo URL del video di nostro interesse, specificare la cartella di destinazione e il formato in cui desideriamo venga convertito. Fra i tanti, sono disponibili tre differenti bitrate per i file MP3, per risultati che vanno dalla qualità media e maggiormente compressa al suono ad alta fedeltà.

Non solo: aTube Catcher permette, inoltre, di salvare i filmati stessi nelle più comuni estensioni video, di catturare eventuali streaming trasmessi sulle pagine web, di registrare le operazioni sullo schermo e, ancora, di convertire i file che già abbiamo sul nostro computer in formati differenti, magari meno pesanti e ingombranti.

Songr, per una ricerca a 360 gradi

Quella offerta da Songr è un’esperienza completa, attestandosi come programma perfetto sia per chi ha già un video di riferimento da cui estrapolare l’audio, sia per coloro che sono ancora alla ricerca della musica desiderata. Decisamente comoda, in tal senso, la barra di ricerca della quale il software è dotato: basterà digitare qui il titolo del brano di proprio interesse affinché il programma stesso lo ricerchi su YouTube (e servizi similari). Grazie alla riproduzione immediata tramite il tasto “Play”, possiamo controllare al volo si tratti proprio del file ricercato e, nel caso, procedere a scaricarlo sul nostro computer semplicemente cliccando sul brano con il tasto destro e selezionando la voce “Download”. Al contrario, se già disponiamo dell’indirizzo di un determinato video, sarà sufficiente seguire il percorso “File” > “Scarica da YouTube” e incollare la stringa URL di riferimento.

Da segnalare, inoltre, alcune funzionalità aggiuntive di Songr, che rendono il programma davvero unico. Fra queste, la possibilità di visualizzare il testo delle canzoni disponibili e di navigare fra categorie tematiche, con playlist suddivise per generi musicali, epoche o artisti.

YouTube Song Downloader, per download multipli

Dalla grafica chiara e piacevole, YouTube Song Dowloader è un programma per scaricare musica da YouTube altrettanto semplice e performante. Anche in questo caso, l’utente può trovare in maniera semplice e veloce i file di proprio interesse, specificando il titolo del brano, dell’album o dell’autore desiderato e dando avvio alla ricerca, che avverrà ovviamente all’interno del database di YouTube.

Fra le funzionalità particolarmente degne di nota, vi è la capacità del software di identificare sempre, fra i risultati disponibili, la versione con la migliore qualità audio e di scaricare in automatico quest’ultima. Da segnalare, poi, la possibilità di gestire più download contemporaneamente, velocizzando, così, le proprie operazioni in maniera significativa e la disponibilità del formato open container Ogg, ovviamente in aggiunta al più blasonato MP3.

Free YouTube To Mp3 Converter, per la massima personalizzazione

Come non citare, infine, Free YouTube to MP3 Converter? Il programma non supporta soltanto i video provenienti da YouTube, ma anche quelli dei servizi concorrenti più noti, come ad esempio Dailymotion, Vimeo o Vevo. Anche in questo caso, basterà semplicemente copiare l’indirizzo di riferimento e segnalarlo al programma. Piuttosto interessanti sono, comunque, le possibilità di personalizzazione offerte all’utente: quest’ultimo, infatti, può scegliere quanti download avviare contemporaneamente (per ottimizzare il rapporto fra rapidità di scaricamento e banda internet disponibile) oppure selezionare l’opzione che prevede lo spegnimento del PC al termine dei download, così che sia possibile lasciare comodamente il software in funzione anche quando si è fuori casa.

Questi programmi insieme forniscono un set di programmi davvero completi, per i computer Windows e compatibili su tutte le versioni, in tutti gli aspetti, per chi desidera scaricare la musica da YouTube, quindi non aspettate altro e iniziate subito un test!

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *