Accessori iPhone 5, le migliori custodie e non solo!

Che si tratti di un iPhone 5, 5C o 5S, sono davvero numerosi gli accessori extra integrabili al melafonino, capaci di migliorare l’esperienza dell’utente anche in modo significativo, proprio come le migliori app.

Accessori iPhone 5 personalizzati

LINK VELOCI:

Fra questi si ricordano, ad esempio, elementi prettamente estetici (al contempo anche funzionali, specie in termini di sicurezza) come fodere e custodie, ma anche complementi quali caricabatterie da viaggio, comodi supporti oppure pratici auricolari per ascoltare la musica preferita anche durante le proprie attività quotidiane.

Vediamo, quindi, quali accessori un possessore di iPhone 5 non dovrebbe farsi mai mancare per un dispositivo sempre al top!

Custodie iPhone 5, una scelta (anche) di stile

A molti, quando si parla di accessori, il primo che balza in mente sono le custodie.
Non c’è da stupirsi: con modelli che spaziano dai più colorati e vivaci alle varianti classiche e sobrie, le custodie iPhone 5 promettono infatti di accontentare qualsiasi gusto.

Scegliere la soluzione giusta è importante, perché permette di aggiungere un tocco di personalizzazione al proprio iPhone, lo arricchisce dello stile del suo fruitore e protegge il dispositivo da possibili urti.
Le soluzioni in commercio sono innumerevoli e variegate, ma vale la pena di citarne qualcuna.

Come non citare le magnifiche custodie che si trovano su Amazon dove possiamo trovare un infinta varietà di colori, effetti a rilievo e soprattutto convenienza assoluta nel prezzo!

Cercate sempre di scegliere, se possibile, un design traforato dei case che permettono, inoltre, di scongiurare qualsiasi problematica relativa al possibile surriscaldamento del dispositivo.

Da segnalare, poi, le custodie proposte da Sena, dal gusto nettamente più classico e, di sovente, anche particolarmente funzionali. Basti pensare al modello Walletbook che ricalca esattamente il design di un portafoglio, compresi i comodi taschini e la chiusura di sicurezza a clip.
Non mancano, poi, nemmeno le pratiche varianti a chiusura magnetica, per accedere facilmente al proprio iPhone 5 anche usando una sola mano.

Gli auricolari dalla forma ergonomica

Gli accessori per iPhone 5, ovviamente, non si limitano alle sole custodie.

cuffie iPhone 5

Ad esempio, tra i numerosi accessori audio, vale la pena di ricordare gli Apple EarPods: questi auricolari risultano estremamente curati già a partire dallo stesso design, adattato alla forma naturale dell’orecchio, così da garantire sempre il massimo comfort a chi sceglie di indossarli.
Inoltre, gli altoparlanti interni sono in grado di restituire una buona qualità audio, mentre al dispositivo si integra anche un comodo telecomando per gestire agevolmente la propria playlist, le proprie chiamate e controllare il livello di volume.

Sempre di Apple, da citare anche gli auricolari In-Ear, che promettono un’esperienza audio di altissimo livello: ogni auricolare possiede due altoparlanti distinti, fra l’altro protetti da una retina in acciaio inox, per un suono più ricco e vibrante, mentre i tappi in silicone assicurano il massimo isolamento acustico.

Mai senza batteria!

Quante volte capita di notare, magari senza troppo preavviso, che l’autonomia del proprio iPhone 5 sta rapidamente raggiungendo lo zero?

Proprio a tal proposito, oltre ai più classici caricabatteria da auto, particolarmente interessanti e originali sono le soluzioni proposte da Mophie.

Si chiamano Juice Pack e, se a prima vista possono sembrare semplici custodie, in realtà assolvono a una specifica funzione. Al loro interno, infatti, è integrata una batteria extra, che va a sommarsi a quella del proprio iPhone 5 e ne prolunga l’autonomia fino al doppio del tempo.

Grazie alla tecnologia “batteria intelligente”, inoltre, la prima a scaricarsi sarà sempre quella della custodia, così da lasciare intatta la batteria del proprio iPhone il più a lungo possibile.

batteria e custodia per iphone 5

Per gli amanti delle custodie, vi metto un video carino che ho trovato su YouTube:


Aggiornato il .
Articolo scritto da Fabrizio Betti , inserito nella categoria iPhone e iPad, il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *