Trovare password wifi iPhone: come scoprire e craccare le reti Wireless

Oggi parliamo di come trovare password wifi iPhone utilizzando le migliori applicazioni per craccare le reti Wireless.

Come prefazione vi ricordo che craccare le password wifi è un reato e questo articolo si riferisce, sia con i termini che con le parole, al modo con cui testare la propria rete internet wireless, cercando di migliorare la sua sicurezza.

Trovare password Wifi iPhone

 

Appurato e detto questo, vi propongo qui sotto tutte le migliori app per iPhone e iPad, che potrete scaricare, sia in versione gratuita che in versione PRO (a pagamento ma con funzionalità estese).

App per trovare password wifi:

  • WPA Tester : credo sia la migliore applicazione, a pagamento, con possibilità di scansionare le reti wireless presenti e automaticamente tentare di effettuarne l’accesso, sia in maniera manuale che automatica.
  • Wuppy : una delle prime app che rimane sempre una valida alternativa.
  • Open WiFi : ottima app a pagamento dalla scansione molto veloce.
  • WiFi Pass : questa applicazione l’ho testata per ultima e se lo avessi saputo l’avrei provata almeno per seconda. Di facile utilizzo, permette di avere un ottimo successo durante la fase di elaborazione della password di accesso.
  • Unlock WPA : non male.
  • Open Vodafone WiFi : applicazione specifica per testare e craccare le reti wireless esclusivamente con irradiazione proveniente da dispositivi wifi di Vodafone.
  • Open Alice WiFi : come la “sorella”, questa applicazione è specifica per bucare le reti di casa Alice o Telecom (alcune).
  • Router Pass : ho avuto un po’ di delusioni perchè molto spesso non riesce a trovare la password di rete, mentre le “concorrenti” app ce la fanno.

Tutte queste applicazioni vanno installate dall’App Store di Apple che avete come applicazioni sui vostri dispositivi mobile di casa Apple oppure potete usare le applicazioni specifiche per il Mac. I link che vi ho proposto spero vi diano una panoramica sui commenti e l’efficacia del funzionamento di tutte le applicazioni.

Per chi ha effettuato il jailbreak del suo iPhone o iPad, può avvalersi anche dello store Cydia.

Applicazioni per trovare password Cydia:

  • ISpeedTouched
  • iWEP e iWEP Pro : probabilmente la migliore applicaziona di Cydia per craccare le reti wifi.
  • iWpa
  • Wifi Hack
  • Fwssid
  • Dessid

Queste sono soltanto le migliori secondo il mio parere, ma installando varie repository di cydia troverete veramente un mare di applicazioni, molto spesso pocho note ma dove gli sviluppatori hanno profuso energie e hanno creato a volte delle vere e proprie chicche!

Spero che con questo articolo potrete creare una password sicura per la vostra rete wireless, grazie alle migliori app per trovare password WiFi con l’iPhone.


Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Commenti dei lettori

  1. Avatar nei commenti del Blog di Web Siena Kenzo Lettore di Web Siena Blog

    Qualsiasi link io apra mi dice che l’app non è disponibile per lo store italiano, come mai?

  2. Avatar nei commenti del Blog di Web Siena Fabrizio Betti - Autore Lettore di Web Siena Blog

    Stai cercando di aprire le app cone l’iPhone oppure da Pc? Ultimamente Apple sta imponendo di aprire le sue app che si vedono bene anche da browser, se le cerchi per nome su Google, direttamente su iTunes, mentre se usi l’iPhone/iPad le trovi direttamente nell’Apple Store, cercandole con il loro nome.
    Ricordati che le applicazioni per trovare le password WiFi su Cydia non le trovi sullo Store ma devi effettuare il Jailbreak del tuo melafonino!

  3. Avatar nei commenti del Blog di Web Siena benedetto Lettore di Web Siena Blog

    Ciao, mi sono trovato bene con WPA Tester quando avevo il Windows, ora ho un MacBook Air e la stessa password non va..cosa mi consigli?

  4. Avatar nei commenti del Blog di Web Siena Fabrizio Betti - Autore Lettore di Web Siena Blog

    Guarda la differenza non esiste a livello di password inserite, perché una rete è protetta con una chiave di sicurezza e sia su Windows, Mac o sull’iPhone rimane la solita. Credo tu abbia qualche problema di impostazione. Cosa hai di sistema operativo? Sembra che quando lo aggiorni possa creare dei problemi software nelle credenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.