Navigare anonimi: nascondere ip gratis e in maniera anonima

Non vi sto a chiedere perchè volete navigare anonimi, vi dirò soltanto come poterlo fare.


Saprete senz’altro che quando utilizzate internet, la rete (cioè il web) ogni volta che effettuate l’accesso, vi assegna un indirizzo ip. Lo scopo è proprio quello di nascondere l’ip per il tempo necessario a farci navigare anonimi.

Navigare anonimi nascondere ip gratis proxy server

Intanto, se andate su whatismyip.com, vi verrà mostrato in alto il vostro attuale indirizzo ip esterno (esterno perchè, se il vostro computer fa parte di una rete aziendale o privata, vi sarà stato assegnato anche un indirizzo interno. Quindi non pensate che facendo parte di una rete, effettuare l’accesso a internet è abbastanza sicuro perchè non è possibile rintracciare la macchina precisa perchè proprio grazie all’identificazione interna, non c’è cosa più facile).

Uno dei modi più semplici per illudere ad esempio i blocchi sul server, per esempio creati per inpedire l’accesso a Facebook, è quello di utilizzare i cosiddetti proxy server. Un proxy server non è altro che un server a cui vi collegate e che vi permette, facendovi da bypass, di poter raggiungere la meta desiderata. Infatti, molti server aziendali hanno una tabella che gli informa su quali siti effettuare delle restrizioni. Ma se i programmatori del server non hanno arricchito questa lista, potete cercare su Google “proxy server” e iniziare a provarli finchè non vi riesce la navigazione.

Navigare anonimi con i Proxy Server

Io vi suggerisco hidemyass.com, veloce e sempre fruibile.

Eccone altri:

Se però vi interessa navigare anonimi e nascondere l’ip in maniera gratis e sicura, senza utilizzare i proxy server, allora vi posso suggerire alcuni programmi o espedienti per poterlo fare.

La cosa più semplice che potete fare, può essere quello di utilizzare ad esempio Google Translate e scrivere l’indirizzo ip o l’url del sito obbiettivo. In automatico vi fornirà la traduzione, se necessaria, però offrendovi l’anonimato visto che la visualizzazione viene offerta sulla pagina di Google.

Siti per criptare la navigazione

anonym.to/en.html: grande sito. Questo sito web vi chiede di inserire l’indirizzo ip o l’url dell’obbiettivo e automaticamente vi genererà un nuovo url da incollare sul vostro browser e..voilà! Non vi accorgerete di nulla ma la visualizzazione di quel sito è effetuata anonimamente!

Programmi da installare

torproject.org: mi ricordo quando da piccolo avevo il modem 56k..era una tragedia utilizzare questo programma, che va installato e che è compatibile con Windows, Mac, Linux e Android, dato che il rallentamento dovuto alla criptazione era insostenibile. Riporvandolo con una Adsl 7 Mega, la cosa è più che fattibile, specialmente se si ha la necessita di nascondere il nostro passaggio.

ultrasurf.us: altro programma simile a Tor, di cui non ho avuto il piacere di testarne la bontà ma vi assicurp che me ne hanno parlato molto bene. E io ve lo ripropongo!

Spero di avervi dato qualche dritta e che questo articolo vi sia utile per navigare anonimi!

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *