Download antivirus gratis in Italiano

Download antivirus gratis 2015: oggi come non mai, un pc senza antivirus è davvero troppo vulnerabile.

Qui potrete trovare un bel po’ di chiarimenti e link per effettuare il download anche di altri antivirus, con versioni aggiornate al 2014 – 2015.

LINK VELOCI:

Intanto vi premetto che soprattutto le Aziende o comunque chi gestisce o produce o possiede “materiale” sensibile e importante, deve dotarsi indispensabilmente di software come antivirus e antispyware o più in generale di antimalware, professionali e quindi a pagamento: le risorse gratis, per quanto mi riguardano, dovrebbero essere utilizzate soltanto da utenti, come i privati, che, essendo consapevoli delle limitazioni che propongono le versioni free di questi programmi, posso accedere ad internet, magari per sfogliare siti web “sicuri”, ovvero che sono attendibili e di indiscussa genuinità.

Prima di effettuare lo  scaricamento dell’antivirus gratis, vi farò una piccola introduzione per capire cosa è un antivirus, un antispyware e come possiamo difenderci dalla minacce che provengono da internet:

download antivirus gratis 2012 free

Un malware, è un qualsiasi software o programma, creato per causare danni o problemi: insomma un malware può servire a creare spam, creare funzionalità per “impallare” un pc, carpire password o creare falle nelle difese di un pc e consetire accessi non autorizzati verso il sistema dall’esterno.

Malware è la macrocategoria..vediamo come si suddivide:

  • Virus: come in natura, sono programmi che si possono trasmettere con penne USB o in rete e possono infettare il sistema operativo replicandosi (le famose finestre che si aprono a migliaia sul desktop!)
  • Trojan: sono una particolare forma di virus ma che non si replica e per diffondersi hanno bisogno di un input, quasi sempre inconsapevole, dell’utente. Come fece Ulisse, esso cerca di ingannare le difese di un pc mettendo a disposizione funzionalità operative normali e mascherando le azioni dannose a gli occhi dell’antivirus.
  • Antispyware: Software “spia” che memorizza le informazioni della macchina infettata e le trasmette al programmatore del malware: la privacy è l’obbiettivo che questi tipi di malware vogliono colpire, incluse ovviamente le password.

Allora, premesso che esistono altre sfumature, quando devo dare un consiglio su come proteggere un computer, consiglio sempre un antivirus che sia in grado anche di contrastare le possibili infezioni di spyware, trojan, etc.

Per le version free, vi consiglio di scegliere fra questi due antivirus gratuiti.

Versioni

  • Avira Antivir  – questo antivirus si aggiorna automaticamente e protegge dai virus: attenzione una parte di malware non viene monitorizzata.
  • AVG free antivirus – quest’antivirus ha bisogno di compiere gli aggiornamenti con gli stimoli dell’utente e, come Avira Antivir, non riesce a immunizzare completamente il computer.
  • Avast – uno fra i migliori software di protezione da attacchi virali, Avast ha dal suo pro almeno due fattori importanti: l’aggiornamento automatico ogni 24 ore e soprattutto, in fatto di performance, è uno fra i più veloci.

Per cercare di coprire il più possibile le falle che vi sono, giustamente, negli antivirus gratis, vi consiglio un po’ di cose.

Consigli

  1. Cercare di utilizzare browser alternativi a Explorer perché moltissimo software dannevole viene progettato sulle falle di questo browser perchè è il più utilizzato.
  2. Mantenere il pc pulito sia dalle password immesse (come quella della mail, facebook, etc..), utilizzando un programma che elimini la cache del browser come CCleaner (naturalmente andare anche nelle impostazioni del browser che usate e trovare la sezione dove impostare di non conservare le password in memoria e neanche la cronologia delle pagine visitate e dei download effettuati ;-) )
  3. Windows, da Xp in poi ha a come protezione intrinseca un firewall: a giudizio personale ritengo che non sia il massimo, magari potete scaricarne uno, in versione gratuita, come Zonealarm (attenzione, quando usate un firewall, sappiate che, come questo, in genere soprattutto all’inizio vi sarà una parte in cui lui apprenderà come dovrà comportarsi, ovvero all’esecuzione dei programmi, che richiederanno un’interazione verso l’esterno, verso internet, vi chiederà se permettere o no che tale programma possa effettuarne l’accesso o in alcuni casi, come nei programmi per il download di file, di permettere l’ingresso dei flussi)
  4. Dotarsi di programmi contro i malware come i trojan o simili, escuso i virus: ottimo, che richiede l’aggiornamento manuale, è spybot search & destroy

In questa miniguida per scegliere l’antivirus giusto gratuito anche per il prossimo 2015, compresi i consigli per aumentare la sicurezza e per dotarsi di programmi contro gli altri malware, spero davvero che possiate trovare il giusto compromesso, sia per creare e mantenere il più possibile le difese del computer vigorose, sia permettervi di dotarmi di programmi gratis e quindi di non spendere soldi in software dove potrebbe essere anche non necessario (ripeto come all’inizio dell’articolo che se siamo di fronte a situazioni in cui un’infezione può provocare seri problemi sia di carattere economico o di altro tipo, si deve sempre ricorrere a programmi full, ovvero a versioni complete che hanno estensioni di copertura sia contro i virus che contro ogni genere e natura dei malware!)

Per scaricare, quindi, non dovete far altro che cliccare sui link nel post oppure fatemi dei commenti in fondo all’articolo dove potrò rispondere alle vostre singole esigenze!
Aggiornato il .
Articolo scritto da Fabrizio Betti , inserito nella categoria Antivirus, il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *