Colore html: il codice esadecimale di tutti i colori (anche per i CSS)

Il colore html è molto importante, direi fondamentale, in quanto non si può e non si deve procedere con la realizzazione di una pagina web soltanto con l’utilizzo di immagini come sfondo, sia per i contenitori, sia per i menu, etc..


Tutti sapete che per esprimere il colore di uno sfondo di un tag specifico o di un bordo si utilizza o i colori nel foglio di stile (css) oppure è possibile utilizzare il colore direttamente nella pagina realizzata in html. Se invece si utilizzasse ad esempio php, dovrete interrompere il flusso di programmazione o fargli scrivere codice html per poter assegnare il colore che volete al vostro oggetto.

Come detto prima, non è possibile andare avanti solo con le immagini per realizzare un sito internet, perchè, oltre che molto laborioso, questo comporterebbe un vero appesantimento della pagina web e quindi anche una penalizzazione per il posizionamento del sito nei motori di ricerca.

In questo articolo vi mostrerò tutto il colore html che è possibile utilizzare. Una bella cartina tornasole!!! :-) .

Il colore html, oltre che in maniera esadecimale, in molti casi può essere espresso letteralemente: per esempio, il bianco, che in esadecimale sarebbe #ffffff ( mi raccomando inserite il cancelletto prima del codice altrimenti non funziona), può essere richiamato anche scrivendo “white”. Non per tutti funziona e capite bene che con il codice esadecimale le tonalità sono moltissime (teoricamente ben 16.777.216 ).

Adesso vi metto la tabella con i principali colori uilizzati in html e css (poi variando le lettere e le cifre potrete “sfumare” il colore scelto).

colore html in esadecimale per i CSS

Scusate la scarsa qualità dell’immagine ma volevo mostrarvi un pò tutti i colori html principali.

Riprendendo il lato SEO di questo argomento, vi dico che da alcuni test che ho svolto, sembra che Google e anche gli altri motori di ricerca (Volunia non ho avuto tempo di testarlo) prediligono la scritta testuale del colore, anzichè il codice esadecimale. Questa è veramente un sottilezza ma che convive e si cimenta in questo ambito sa bene che ogni dettaglio non può essere sottovalutato altrimenti ci passano avanti in SERP! ;-) .

Buon colore html a tutti! :-) .

Aggiornato il .
Articolo scritto da Fabrizio Betti , inserito nella categoria Informatica, il .
Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *