Collegare pc a tv: come collegare la televisione al vostro computer (hdmi, dvi, vga, etc..)

Nel 2012 la multimedialità è fortissima e visto che in commercio troviamo televisori fantastici con un sacco di funzioni, vediamo come poterli collegare semplicemente al nostro pc o portatile senza impiegare più 5 minuti!

Collegare pc a tv televisione computer in rete

In generale, capita spesso che per esigenze lavorative o per motivi “cinematografici” , da passare con la ragazza o con gli amici, non possa bastare lo schermo di un computer per poter guardare tutti insieme un film in streaming o qualsiasi altra cosa. Quindi occorre dover collegare il pc alla tv.

Vi parlo dei computer che hanno più “specifiche” ma per i portatili è uguale se non più facile.

Ogni pc ha una serie di uscite video che in breve si riassumo in 3 tipologie:

  • Uscita VGA (Video Graphics Array ): E’ lo standard con più basso livello di qualità video, anche perchè questa uscita fa da “vettore” verso la periferica connessa, cioè la collega direttamente al suo unico Chip grafico. La risoluzione video è bassa ma ha il vantaggio di essere la più diffusa ed è presente anche nei vecchi computer. In genere non abbiamo installato la VGA ma la SVGA, ovvero un’evoluzione. Per collegare la tv ad un computer con una VGA, basta connettere il cavo su entrambe le porte e utilizzare dei cavi audio per unire l’uscita della scheda audio del pc con l’ingresso della televisione.
  • Uscita DVI (Digital Visual Interface ): Questa porta della scheda video permette di vedere già i filmati in HD, ovvero in alta definizione. E’ ottima per la qualità, al pari quasi dell’ HDMI. Questo standard supporta soltanto il flusso video, quindi, come per la VGA o SVGA, dovete utilizzare dei cavi audio per poter inviare i segnali audio dal computer alla televisione.
  • Uscita HDMI (High-Definition Multimedia Interface ): Questa è il top che potete avere. Massima qualità. Inoltre ha un vantaggio, ovvero permette di trasmettere sia il flusso di dati video che l’audio, quindi non avrete bisogno di collegare i cavi audio (in genere spinotto rosa e verde) all’ingressi della tv.

Queste sono le 3 uscite video (e audio per l’HDMI) disponibili sul vostro pc o portatile. Collegandole alla televisione potrete vedere i vostri filmati sullo schermo più grande. Però c’è anche un altro modo per collegare il pc alla tv, ma solo se il televisore è recente, ovvero supporta la gestione della condivisione della periferica in rete. In questo modo, senza usare ne cavi video, ne jack audio, potrete mettere in rete sia il vostro portatile, sia la televisione e poter condividere lo schermo del pc sul monitor della tv.

Infine, per i fanatici degli Smartphone, esistono delle applicazioni che vi consentono di comandare la televisione attraverso il vostro iphone, dimenticando il telecomando: basta installare, per esempio sui televisori Samsung la app si chiama Samsung Remote e vi consente, appunto, di prendere il totale possesso dei comandi del vostro televisore, attraverso il collegamento in rete dei due dispositivi.

Spero di avervi chiarito su come collegare il pc alla tv, dicendovi quale alternative si possono percorrere. Per qualsiasi problema commentate il post.


Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.