Adozione animali: “Noi siamo Bestie loro sono Umani”

La mia passione è sempre stata incentrata particolarmente sull’adozione degli animali.  Sono cresciuta in una famiglia dove gli animali sono sempre stati rispettati, aiutati, ma soprattutto amati. Ho sempre diviso gli spazi casalinghi con i gatti e per questo devo ringraziare mamma Rita e babbo Roberto.
La mia vita fatta di peli nei maglioni, peli nel letto, oggetti rotti e tende con i fili tirati mi ha fatto nascere la voglia di dare un contributo, anche telematico, al rispetto e tutela dei nostri amici a quattro zampe, che diciamocelo, meritano questa terra molto di più di quanto la meritiamo noi umani.
Qualche sera fa mi sono detta che tutto il mio amore per gli animali poteva scaturire in un progetto interessante e ho deciso di sfruttare il social network più gettonato al mondo, facebook, per far conoscere a tutti i miei contatti e non, il mondo degli animali sotto tante forme. Dallo spremere delle mie meningi ne è uscita una pagina dal titolo “Noi siamo Bestie loro sono Umani”.


Adozione animali protezione cani gatti adottare


In questa pagina è possibile trovare informazioni per aiutare alcune strutture che ospitano animali (private e/o comunali), curiosità sui nostri amici pelosi, ma soprattutto è possibile visionare una moltitudine di inserzioni di animali (per lo più cani e gatti) bisognosi di stallo o di una casa per tutta la vita. Perchè diciamocelo loro hanno bisogno di noi, del nostro affetto, di essere curati, ma soprattutto di essere amati e noi abbiamo bisogno della loro presenza per godere a pieno dei momenti del nostro quotidiano.
Questa pagina si rivolge a chi come me ama, incondizionatamente, gli animali, ma anche a chi non li ha mai avuti in casa ma li rispetta. Si rivolge a quelle persone che cercano un amico a quattro zampe che non provenga da un allevamento, a quelle persone che tornano a casa alla sera e si rendono conto che una vita senza peli su i vestiti, è una vita vuota e di conseguenza triste.

Francesca Cavallucci


Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *