Meglio tablet o Ebook Reader?

In passato avevamo fatto liste e discorsi riguardanti quali tablet ed Ebook Reader fossero i più appetibili in fatto di costi e funzioni. Sperando che i nostri consigli vi siano stati di aiuto, bisogna però sottolineare come non avessimo parlato quale tra le due tipologie fosse migliore. In risposta alla domanda di diversi utenti, oggi vi presentiamo così una risposta a tale quesito: meglio Tablet o Ebook Reader?


Meglio tablet o Ebook Reader

Per quanto ci riguarda, la questione non si deve soffermare sulle abilità tecnologiche dei due prodotti, ne sul prezzo o sull’appetibilità grafica, ma più che altro sulla richiesta e sul tipo di utilizzo da parte dell’utente.

Effettivamente, concorderete che Tablet ed Ebook Reader non solo la medesima cosa. Mentre quest’ultimo ha un utilizzo esclusivo riguardante la lettura di documenti (a parte chiaramente le applicazioni opzionali wireless), il primo fra i due fa di questa funzione solo un aspetto secondario, se non ancor meno importante, rispetto al resto delle sue capacità.

Infatti, per tutti coloro che desiderano avere fra le mani una degna alternativa al classico libro cartaceo, è chiaro che l’Ebook Reader sia una scelta degna e decisamente più economica rispetto al Tablet. Per un centinaio di euro infatti, l’utente può portarsi a casa l’ottimo Kindle Fire fruibile sul sito di Amazon ed in pochi centri di tecnologia accreditati. Con la sua visione non retroilluminata, la quale permette una lettura costante e duratura senza il classico bruciore agli occhi, esso rappresenta la nuova generazione editoriale, permettendo all’appassionato di lettura di avere una biblioteca ben fornita sempre a portata di mano, la quale conterebbe titoli importanti acquistati per cifre clamorosamente irrisorie.

Di diversa natura è invece il Tablet, il quale deve essere visto non come un semplice archivio di documenti, ma bensì come un computer portatile, il quale è in grado di velocizzare il lavoro del professionista, allietare il tempo libero di tutti gli utenti e tenere il suo “possessore” costantemente aggiornato in rete e collegato con il mondo. I migliori fra tutti sono certamente quelli usciti dalla casa americana Apple ed appartenenti alla oramai famosissima generazione iPad. L’iPad infatti è una piattaforma sempre più all’avanguardia, in grado di sostituire il classico portatile notebook e, a breve, anche i più potenti desktop d’ufficio. La sua memoria, la sua velocità e la sua ram possono infatti permettere ogni cosa all’utente, che oramai non è più costretto a rimanere rinchiuso fra quattro mura per portare a termine i propri affari.

Insomma, se un giorno dovrete decidere come spendere i vostri risparmi in tecnologia, non chiedetevi se sia meglio il Tablet o l’Ebook Reader, ma piuttosto quali siano i vostri bisogni. Se non siete coloro che preferiscono i classici giochi interattivi alla lettura o non avete costantemente bisogno di un aggiornamento telematico, allora l’Ebook Reader è la risposta più semplice ed economica alla vostra ricerca. Se invece volete essere sempre più al passo con i tempi e la tecnologia, è chiaro invece che il Tablet faccia al caso vostro e vi consigliamo vivamente in questo campo, di non essere mai tirchi sulla scelta.

Ricordate bene: è sempre meglio spendere un qualcosa in più prima che pentirsi e spendere il doppio dopo!

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *