Come aumentare sicurezza WiFi e scoprire chi ruba la connessione

Questo articolo tratta un tema davvero molto molto importante: come poter aumentare la sicurezza WiFi della nostra rete internet, impendendo ai male intenzionati di ribarci la connessione e scoprendoli se sono collegati.


Come aumentare sicurezza WiFi

Per prima cosa va detto che il 90% delle vulnerabilità sono causate dal fatto che chi acquista un modem router dai provider, non ne cambia la password o comunque se lo acquistate uno nuovo, mettetene una che sia davvero un po’ complicata, non tralasciando i caratteri speciali, ne la mancanza di maiuscole, minuscole e numeri che abbiano una sequenza casuale (non mettete anni o date per intenderci).

Per verificare se la vostra connessione è sicura, la prima cosa da fare è provare a trovarne la password con le applicazioni che calcolano il seriale a livello algoritmico e poi tentando di bucare la connessione con un brute force.

Oltre a inserire 2 password davvero complicate, una per l’accesso al router, l’altra per usufruire della connessione tramite WiFi, possiamo specificare, nelle impostazioni del router gli indirizzi di MAC che dei dispositivi che possono avere accesso alla connessione internet.

L’indirizzo di MAC è univolo e ce l’hanno tutte le schede di rete di ogni dispositivo, dal portatile, al tablet, allo smartphone. Il fatto che ogni dispositivo abbia questo numero identificativo unico lo possiamo sfruttare andando nelle impostazioni del modem router ed elencando tutti quelli che avranno il permesso di accesso.

Per scoprire l’indirizzo di MAC, il modo più semplice è di collegarsi al WiFi con tutti i dispositivi e andare nella sezione specifica del modem per vedere i dispositivi connessi e appunto anche i loro indirizzi di MAC. A questo punto ce li segnamo e li mettiamo nel filtro apposito di indirizzi che hanno il permesso. Fatto! Adesso staremo sicuri che anche se ci troveranno la password WiFi, non avendo l’indirizzo identificativo di MAC con i privilegi, essi comunque non potranno accedere.

Ecco un’immagine di esempio del mio Router.

Aggiungere indirizzi di MAC per la sicurezza WiFi

E’ anche vero che la sicurezza totale non esiste ma già con buone password e con il controllo degli indirizzi di MAC la cosa comincia ad essere molto sicura. Ora vediamo di installare un programma sul nostro pc windows in grado di poter monitorare la rete wireless e dirci in real time chi/cosa è connesso.

Vi elenco 2 siti che insieme offrono davvero moltissime soluzioni dedicate alla sicurezza WiFi e ci aiutano a scoprire chi usa la nostra connessione e ruba il wireless.

  • ZamZom: gratuito e in grado di mostrare tutti computer e device collagati alla rete, il loro indirizzo IP e quello di MAC.
  • SoftPerfect: questo sito è una vera e propria panacea perché racchiude una serie di programmi e tool gratuiti dedicati specificatamente per la gestione della sicurezza e delle impostazioni della rete WiFi, aumentandone la sicurezza, gestendo i vari dispositivi collegati tramite uno scanner oppure ottimizzarla per renderla ancora più sicura. Insomma, qui troverete sicuramente il programma che fa per voi!

Spero che questi piccolo accorgimenti e la segnalazione di questi siti che hanno molti software gratuiti possano aiutarvi ad aumentare la sicurezza WiFi e gestire le varie e possibili intrusioni.

Piaciuto? Aiutaci a crescere condividendo!


Condividi su Facebook. Condividi su Google+. Condividi su Twitter. Stampa questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *