Come eliminare la cronologia di Facebook,Chrome,Internet Explorer e Firefox.

Per eliminare la cronologia internet, dovuta alla navigazione nel web, all’immissione di password e username per i login e gli accessi all’account email o semplicemente ripulire tutti i link ai download eseguiti nel passato è molto semplice.

Come eliminare la cronologia eliminare file temporanei

Ora vi dirò cosa fare manualmente e in fondo all’articolo vi consiglierò un programma che vi aiuterà in maniera automatica a ripulire la cronologia, la cache e tutti quiei file temporanei di cui non avete bisogno.

Innanzitutto bisogna dire che ripulendo la cronologia, si può velocizzare la navigazione su internet: pensate che in questo momento, avrete già messo in memoria nel vostro browser l’indirizzo URL di Web Siena e magari, spero di no, non avete voglia di tornare a farmi una visita.

Però è anche vero che dopo la ripulitura e l’eliminazione dei file temporanei, il caricamento di una determinata risorsa dovrà essere eseguito ex-novo e quindi dovrete aspettare l’intero caricamento prima di servirvene.

  • Internet Explorer: per pulire la cronologia e i file temporanei di Internet Explorer dovete andare in alto a destra e cliccare Strumenti > Opzioni Internet > e in Cronologia esporazioni cliccate su Elimina. Si aprirà un menu che vi permetterà di selezionare nello specifico quello che desiderate eliminare.
  • Mozilla Firefox: per eliminare i file temporanei della cronologia andate in Strumenti > Opzioni > Privacy e cliccate su “Cancella tutta la cronologia corrente”. Naturalmente dipende dalla versione di browser che avete ma l’ubicazione è la solita, cambia solo l’icona di apertura del menu delle impostazioni.
  • Google Chrome: cliccate sulla chiave da meccanico in alto a destra > Cronologia > e premete su “cancella tutti i dati di navigazione”.
  • Safari: cronologia > cancella cronologia e avviate l’eliminazione di tutti i file temporanei.

Per quanto riguarda l’accesso all’account per esempio di Google, prima di effettuare la cancellazione della cronologia del browser, è meglio effettuare l’uscita e poi successivamente ripulire il tutto. Lo stesso vale per cancellare le varie password immesse su Facebook, Twitter e tutti i vari account a cui siete connessi.

Inolte, oltre al browser, vi sono almeno un paio di cartelle che risiedono in Windows, dove potete cancellare manualmente i vari file temporanei accumulati, compreso anche tutti i cookie.

  • Andate su Risorse del Computer > C: (o nella risorsa dove è stato installato il sitema operativo) > WINDOWS > Prefetch e cancellate tutto l’elenco.
  • Risorse del Computer > C: > Documents and Settings > Nome del vostro Account di Login di Windows > Impostazioni locali > Temp e cancellate i file temporanei.

Altrimenti se non volete durare tutta questa fatica potete scaricare

CCleaner

e avviate la pulizia del sistema. Nelle opzioni avanzate assicuratevi di togliere il segno di spunta in “Solo file più vecchi di 48 ore” se volte cancellare tutto e subito.

Adesso potete navigare belli puliti! :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *